dare (1)

dare (1)}A v. tr.  (pres. io do , tu dai , egli dà , noi diamo , voi date , essi danno ; imperf. io davo ; pass. rem. io diedi  o detti , tu desti , egli diede  o dette , noi demmo , voi deste , essi diedero  o dettero ; fut. io darò ; congiunt. pres. io dia , noi diamo , voi diate , essi diano ; congiunt. imperf. io dessi , tu dessi , egli desse , noi dessimo , voi deste , essi dessero ; condiz. pres. io darei ; imperat. dà  o da'  (V.  nota d'uso ELISIONE e TRONCAMENTO)  o fam. dai ; ger. dando ; part. pass. dato ). ‹ATTENZIONE! do , dai , danno  non richiedono l'accento; dà  (terza pers. sing. ) invece va sempre accentatoŒ (V.  nota d'uso ACCENTO); ‹da'  (seconda pers. imperat.) vuole l'apostrofoŒ (V.  nota d'uso ELISIONE e TRONCAMENTO)  La forma dà  o da'  dell'imperat. può assumere, in unione con particelle pron. , le forme dammi , dagli , dalle , dacci , danne , dammene , dagliene , daccene  ecc., spesso con raddoppiamento della consonante iniziale della particella pron. Datti  è l'imperat. del rifl. darsi  (es. datti una regolata ); dattene  è l'imperat. della forma intensiva darsene  (es. dattene carico ); dattela  è l'imperat. della forma intens. darsela  (es. dattela a gambe ) 1 Genericamente indica trasferimento da una cosa o persona a un'altra | Porgere: dare una sigaretta; dare il buon esempio | Offrire, regalare: dare qlco. in regalo | Dare a Cesare quel che è di Cesare, a ciascuno il dovuto | Consegnare, affidare: dare una lettera al fattorino | Darsi pace, rassegnarsi | Darsi delle arie, vantarsi; CONTR. Ricevere. 2 Attribuire, assegnare, conferire: dare eccessiva importanza a qlco.; dare un lavoro a qlcu. | Fornire, procurare: ti darò il denaro di cui hai bisogno. 3 Impartire: dare un ordine, una lezione | Infliggere: dare il carcere a vita. 4 Somministrare, prescrivere: dare una medicina, i sacramenti. 5 Pagare, sborsare: dare un forte compenso | Dover dare qlco. a qlcu., essere debitore. 6 Concedere: dare il passo a qlcu.; dare i propri favori a qlcu. 7 Dedicare: dare tutto sé stesso agli studi. 8 Imprimere: dare forza. 9 Produrre, rendere: dare un suono stridulo; dare molti frutti | Causare: dare il vomito, la febbre. 10 Comunicare: dare una buona notizia. 11 Offrire: dare una festa | Eseguire: dare un concerto. 12 Augurare: dare il benvenuto. 13 Volgere: dare le spalle a qlcu. 14 Attribuire una caratteristica gener. negativa (seguito dal partitivo del, dello, della): dare a qlcu. del cretino, dell'asino. 15 Quando precede un sostantivo, dà origine a una costruzione equivalente al verbo il cui significato è rappresentato dal sostantivo stesso | Dare consigli, consigliare | Dare spiegazioni, spiegare | Dare agio, occasione, permettere di | Dare un grido, una voce, gridare, chiamare | Dare animo, coraggio, incoraggiare | Dare fuoco, incendiare | Dare il lucido, lucidare | Dare gusto, sapore, insaporire | Dare uno schiaffo, schiaffeggiare | Dare la vita, generare | Dare inizio, iniziare | Dare il latte, allattare. 16 Seguito dalle prep. a, da, in, per, dà origine ad alcune locuz. particolari: dare a frutto, prestare con interesse | Dare a intendere, a bere qlco., far credere qlco. | Dare a, da, pensare, da fare, procurare pensieri, fastidi | Dare in moglie, in sposa, in dono, in omaggio, in pegno, in prova, offrire, assegnare | Dare per scontato, per certo, per buono, per morto, dichiarare scontato, certo e sim. B v. intr.  ( aus. avere ) 1 Guardare: il balcone dà sul mare | Volgere, tendere: un colore che dà al verde | Sboccare, detto di corsi d'acqua, strade e sim. 2 Urtare, battere in qlcu. o in qlco.: dare in un muro; dare in un amico. 3 Prorompere: dare in lacrime. 4 Seguito da prep. in molte locuz.: dare nel segno, (fig.) colpire giusto | Dare alla testa, stordire | Dare ai, sui, nervi, innervosire | Dare nell'occhio, attirare l'attenzione. C v. rifl. Applicarsi, dedicarsi: darsi all'arte | Abbandonarsi: darsi al gioco | Sottomettersi, consegnarsi: darsi al nemico | Darsi per vinto, arrendersi (anche fig.) | Darsi alla macchia, rendersi irreperibile. D v. rifl. rec. Scambiarsi: darsi un bacio | Darsi il cambio, sostituirsi l'un l'altro. E v. intr. pron. Cominciare: darsi a correre. F v. intr. impers.  e intr. pron. Avvenire, accadere: può darsi; si dà il caso che.
————————
dare (2)
dare (2)}s. m.  solo sing. Ciò che si deve o è dovuto | Il dare e l'avere, i debiti e i crediti di un'azienda.

Enciclopedia di italiano. 2013.

Look at other dictionaries:

  • dare — [lat. dare ] (pres. do /dɔ/ o dò [radd. sint.], dai, dà, diamo, date, danno ; imperf. davo, davi, ecc.; pass. rem. dièdi o dètti, désti, diède [poet. diè ] o dètte, démmo, déste, dièdero [poet. dièro ] o dèttero ; fut. darò, darai, ecc.; condiz.… …   Enciclopedia Italiana

  • dare — verb. 1. Dare is an example of a so called semi modal auxiliary verb, because, like the modal verbs can, may, should, etc., it is used in certain special ways, but unlike these fully modal verbs it can also behave like an ordinary verb. Its… …   Modern English usage

  • Dare — may refer to: Contents 1 Arts and entertainment 1.1 Music 2 Companies …   Wikipedia

  • Dare — Студийный альбом The Human League …   Википедия

  • Dare! — Studioalbum von The Human League Veröffentlichung 20. Oktober 1981 Label Virgin Records …   Deutsch Wikipedia

  • dare — DÁRE, dări, s.f. Acţiunea de a da2. ♢ loc. adj. (Despre oameni) Cu dare de mână = înstărit, bogat. ♦ Dare de seamă = raport, referat asupra unei activităţi, unei gestiuni etc. într o anumită perioadă; prezentare critică a unei scrieri literare… …   Dicționar Român

  • Dare — steht für: Dare (Automobil), Automobil Dare!, Album der Band Human League Dare (Band), britische Rockband Dare (Film), US amerikanischer Spielfilm von 2009 Dare (Magazin), Kunstmagazin Dare (Dili), ein Ort in Osttimor (Subdistrikt Dili) Ortsteil… …   Deutsch Wikipedia

  • Dare — (d[^a]r), v. i. [imp. {Durst} (d[^u]rst) or {Dared} (d[^a]rd); p. p. {Dared}; p. pr. & vb. n. {Daring}.] [OE. I dar, dear, I dare, imp. dorste, durste, AS. ic dear I dare, imp. dorste. inf. durran; akin to OS. gidar, gidorsta, gidurran, OHG. tar …   The Collaborative International Dictionary of English

  • Darè —   Comune   Comune di Darè …   Wikipedia

  • dare — [der, dar] vi. DARED, daring; 3d pers. sing., pres. indic., dare, dared, dares [ME dar, der < OE dear, dearr, 1st pers. sing., pres. indic. of durran, to dare < IE base * dhers , to dare > Gr tharsein, to be bold] to have enough courage… …   English World dictionary

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.